GIOVANILI – La Berretti in dieci uomini, esce sconfitta a testa alta contro il Teramo

BERRETTI- Si è conclusa con una sconfitta, l'ultima gara del girone d'andata del campionato nazionale “Dante Berretti”, con il Picerno Berretti battuta in trasfert da un Teramo più intraprendente. Il Picerno scende in campo con numerosi infortuni che nelle ultime gare ha condizionato le scelte del tecnico mister Palo, ma nonostante ciò il Picerno parte forte nei primi minuti sfiorando la rete del vantaggio. Al 20' un'ingenuità di Pagliuca, costa al centrale difensivo, la seconda ammonizione con la conseguente espulsione. Episodio che rafforza i padroni di casa che vengono però mantenuti con grande intensità nel primo tempo. Nella ripresa è nuovamente il Picerno a giocare a testa alta, con l'occasione di Brogna, che al 19' st, su un perfetto contropiede, sfiora con il destro l'angolino basso. La partita si sblocca al 23' st grazie alla rete velleitaria di Sabatini che al volo da fuori aria, trova una conclusione perfetta per l'1-0 a favore del Teramo. Vantaggio rafforzato al 38' st con il lituano Cvetkovs, lesto a ribadire in rete un'azione in aria di rigore. Da registrare l'esordio dell'attaccante Damiano (classe 2003) proveniente dall'Under 17, che sfiora nel finale anche la gioia della rete. Prossimo appuntamento per il giorno 07/12, per la prima di ritorno che si terrà in trasferta contro il Monopoli. Nel post gara è intervenuto per l'ufficio stampa Az Picerno, il mister Palo: “Oggi abbiamo incontrato una tra le squadre più in forma del campionato, giocarla in 10 uomini per più di un'ora di gioco non è facile, ma noi abbiamo provato a giocarcela, vedi l'occasione di Brogna. Loro sono riusciti a sbloccare la gara con un euro goal del loro centrale. Non posso recriminare nulla sul piano dell'intensità e del gioco, perchè a mio avviso abbiamo giocato a testa alta questa partita, purtroppo è un periodo dove le cose non girano a nostro favore, vedi episodi, infortuni e occasioni non sfruttare, ma noi dobbiamo continuare a lavorare, perchè solo con l'impegno possiamo continuare a crescere.” Questione infortuni? “Dovremmo recuperare Antenori, che oggi è venuto in panchina, per gli altri siamo in attesa di capire le loro condizioni, anche perchè ora abbiamo 14 giorni per allenarci e recuperare l'energie. Ma io sono molto fiducioso, stiamo disputando un campionato dignitoso, ora testa al Monopoli perchè il campionato è ancora lungo.”

LE FORMAZIONI TERAMO BERRETTI - PICERNO BERRETTI : 2-0

Reti: 23' st Sabatini , 38' st Cvetkovs (T)

TERAMO: Di Feo, Sabatini, Gega, Pincelli, Ragozzo, Sciarretta, Cvetkovs, Cola, Strianese, Scafetta, Marini. A disp: Galletto, Pacchiarotti, Bruno, Angeletti, Di Nisio, Balestra, Planamente, Felici, Samele, Lombardi G. All. Stella.

AZ PICERNO: Colosio, Kondaj, Raimo, Longobardi, Pagliuca, Pace, Rosa, Deoregi, Brogna, Papa, Matarrese. A disp: Donnaianna, Peluso, Ibba, Lisanti, Di Maggio, Prisco, Damiano, Sessa, Antenori. All. Antonio Palo.

- ufficio stampa -

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful