Società presentata: parte ufficialmente la nuova stagione ’16 – ’17

presentazione

Prima l’amichevole pareggiata 2-2 contro l’Angelo Cristofaro Oppido con le marcature di Di Senso e dell’uruguaiano Casada, poi la conferenza stampa di presentazione. Il Picerno ha tolto i veli all’assetto societario che è stato ufficialmente presentato ieri pomeriggio in una sala stampa gremita e piena di speranze. Presenti il sindaco di Picerno, Giovanni Lettieri, il direttore generale, Enzo Mitro, il presidente, Rocco Venetucci, l’allenatore, Pasquale Arleo, e tutti i membri dello staff. “Il ritorno in serie D non lo considero un ripescaggio ma un risultato raggiunto sul campo con grande sudore e partecipazione da parte di tutta la nostra comunità – ha dichiarato il primo cittadino picernese – Picerno ha dimostrato di sapersi ben destreggiare al cospetto di palcoscenici prestigiosi in giro per l’Italia. Mi auguro che quest’anno le emozioni possano solamente moltiplicarsi”. Poi il primo battesimo è stato dato dal dg Enzo Mitro, colonna portante di questa società da cinque stagioni. Il Picerno aveva promesso di riottenere la Serie D persa sul campo e ha mantenuto la promessa: “Tutto questo è stato possibile grazie ad una sola persona che ringrazio: Donato Curcio. Il nostro presidente ha sostenuto la nostra causa, per regalare l’ennesima gioia a questo paese e ad una società che vuole continuare a crescere sfruttando l’importante e prestigiosa vetrina della Serie D”. Il passato non va mai dimenticato e accantonato: “Da quello che è stato – ha proseguito il dg melandrino –  dobbiamo non soltanto prenderne il meglio, ma soprattutto fare tesoro degli errori commessi sempre in buona fede. Abbiamo implementato il nostro organigramma societario con delle figure nuove e competenti, tra queste spicca quella del nostro segretario Filippo Marra Cutrupi che è entrato attivamente a far parte della nostra famiglia. Ci avvarremo della sua competenza per essere sempre più attenti alla logistica societaria salvaguardando sempre la nostra immagine”. La palla è poi passata al presidente Venetucci, altro veterano: “Picerno merita la serie D – ha detto il presidente Venetucci – Sarà un campionato diverso perchè partiremo con un piede diverso e con Pasquale Arleo”. Proprio quest’ultimo ha chiuso la conferenza stampa, con un lungo applauso tributatogli dalla parte più calda del tifo picernese presente in sala: “A voi sono legatissimo , voglio regalarvi una squadra che sudi ogni domenica la maglietta e che vi renda fieri di essere picernesi. Miriamo ad una salvezza tranquilla, poi quello che di buono arriverà lo accetteremo, senza illudere nessuno ma assicurandovi sempre il massimo impegno”.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful