Poule Scudetto, le dichiarazioni di mister Giacomarro alla vigilia di Bari-Picerno

Queste le dichiarazioni di mister Domenico Giacomarro alla vigilia della partita tra Bari e Picerno, valida per la Poule Scudetto, in programma domani 12 maggio alle ore 16:00 allo stadio “San Nicola” di Bari

Mister, che partita si aspetta? “Sarà una partita difficile, il Bari è una grande squadra, è una Ferrari, se vai a vedere ogni giocatore, tanti hanno giocato campionati di categoria superiore e ne hanno vinti tanti, alcuni li conosco bene. Il mio Picerno se la giocherà, anche perchè abbiamo la testa e le gambe, siamo messi bene e ci stiamo allenando bene, anche dopo la conclusione del campionato”. Sarà una grande emozione giocare al “San Nicola”: “Giocheremo sempre in uno stadio importante, una partita che potrà cambiare la vita a molti giocatori. Di certo per tutti noi, per la Società, per i tifosi, sarà un pomeriggio indimenticabile. Ma anche per me, perchè ricordo lo Stadio della Vittoria, ma da giocatore. Giocai a Bari quando vestivo la maglia del Verona in Serie A. Sicuramente non partiremo favoriti, affronteremo una grande squadra, una signora squadra, ma daremo fastidio e l’obiettivo è dimostrate quanto di buono fatto quest’anno”. Al “San Nicola”, insieme al direttore generale Enzo Mitro e ai membri della società, ci sarà anche il patron Donato Curcio: “Anche per lui, vogliamo continuare a fare bene. Vogliamo continuare a scrivere la storia, per il nostro presidente, ma anche per i nostri tifosi, che ci sono stati sempre vicini e che ci seguono e ci hanno seguito ovunque. Così come vogliamo fare bene per la nostra società, che non ci fa mancare nulla. Sono sicuro che faremo bene, perchè questi ragazzi sono fantastici. Non siamo abituati a fare calcoli, affrontiamo ogni partita singolarmente, proveremo a dire la nostra senza timore”.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful