Un Picerno da 10 e lode supera il Teramo 3-1

Una gara da 10 in pagella contro un avversario ostico, il Picerno di mister Giacomarro supera il Teramo con un netto 3-1 e con una prestazione che ha esaltato i singoli e il gruppo. Parte forte il Picerno, al 5′ Pitarresi servito da Santaniello, sfiora il palo. A seguire azione personale di Santaniello dalla distanza, blocca Tomei. Il Picerno che preme in avanti, Santaniello ispirato, trova l’inserimento di Pitarresi che con il destro in aria si vede respingere con un grande intervento di Tomei, la rete del vantaggio. Al 24′ Teramo in avanti con Bombagi che da 30 metri lascia partire un gran sinistro, la traversa però, ferma la gioia del centrocampista. Al 33′ Cianci servito da Bombagi, ci prova con il sinistro, palla che termina a lato. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere, al 36′ spunto di Guerra sulla fascia, palla in mezzo per Santaniello, che di piatto sfiora il palo, Picerno pericoloso. Al 39′ punizione di Pitarresi, respinge in angolo Tomei. A seguire al 41′ sull’angolo di Pitarresi, fallo di mano in aria di rigore del Teramo, per l’arbitro Cleopazzo è rigore, e dal dischetto Esposito con il destro spiazza Tomei e trova il vantaggio del Picerno. Nella ripresa, al 5′ st, azione velleitaria del Picerno, scambio da applausi tra Calamai e Santaniello, che di tacco serve Calmai sulla fascia, che sul traversone trova l’inserimento del capitano Esposito, che di piatto trova la doppietta e il 2-0 per il Picerno. Un forcing del Picerno, magia di Esposito, che serve in aria Melli il suo controllo, in uscita Tomei respinge. Al 26′ Martignago con il sinistro defilato calcia a lato. Al 30′ st punizione del Teramo, Cianci di testa sfiora il palo. La Teramo spinge e trova la rete che riapre la partita, con Magnaghi che in aria servito da Iotti trova la rete del 2-1. Un pericolo sventato subito da un Picerno dominatore della partita, Santaniello al 38′ st, servito da Calabrese trova una grande rete, con l’attaccante che mette a sedere il portiere, e con la suola se la porta sul destro e sigla il 3-1 per il Picerno. Termina così la gara con il Picerno che supera il Teramo con una grande prestazione.

IL TABELLINO

AZ PICERNO (3-5-2): Pane; Fontana, Pitarresi, Bertolo, Melli (25′ st Kosovan), Caidi, Calamai (31′ st Fiumara), Vrdoljak, Guerra, Esposito (31′ st Calabrese), Santaniello (43′ st Nappello). A disp. Cavangaro, Soldati, Langone, Kosovan, Ruggieri, Lorenzini, Donnarumma, Nappello, Calabrese, Priola, Fiumara, Montagno. All. Giacomarro
TERAMO (3-4-1-2): Tomei, Tentardini (10′ st Iotti), Cristini, Costa, Arrigoni, Mungo (10′ st Florio), Bombagi (16′ st Martignago), Ilari (20′ st Lasik), Cianci, Piacentini (16′ st Magnaghi), Cancellotti. A disp: Valentini, Lewandowski, Florio, Gega, Magnaghi, Martignago, Minelli, Lasik, Iotti, Santoro, Birligea, Viero. All. Bruno Tedino
ARBITRO: Filippo Giaccaglia di Jesi (Cleopazzo e Matera di Lecce)
RETI: 41′ , 5′ st Esposito (P), 31′ st Magnaghi (T), 38′ st Santaniello (P)
NOTE: Spettatori 555, di cui 90 ospiti. Ammoniti: Vrdoljak (P), Tedino. Calci d’angolo: 2-1. Recupero: 4′ pt, 4′ st.

– ufficio stampa –

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful