Picerno, colpaccio sfiorato. A Gravina finisce 3-3

Svanisce nel finale il colpaccio del Picerno, che deve accontentarsi del 3-3 allo stadio “Vicino” contro l’FBC Gravina. La squadra di mister Arleo non è riuscita a gestire il doppio vantaggio, facendosi riprendere al 92′ dal gol di Lionetti. Picerno in vantaggio con capitan Esposito al 29′, poi subito il raddoppio di R. Esposito al 31′. Poi al 44′ il gol annullato a Tedesco (dubbio) e la ripartenza del Gravina, conclusasi con il rigore -anche questo dubbio- assegnato dal direttore di gara, Croce di Padova, per fallo di Crucitti. Cacace in rete per l’1-2 della squadra di Doudou. Ad inizi ripresa subito il 3-1 di Romano al 2′, poi il Picerno sbaglia tanto e non riesce a siglare la quarta rete, e ne finale la rimonta dei padroni di casa. Prima con Molinari al 41′, poi con Lionetti al 47′ nel recupero. Domenica a Picerno arriva il Taranto.

-a cura dell’ufficio stampa-

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful