Allo stadio “A. Viviani” di Potenza termina 2-0 l’andata di Coppa Italia tra Picerno e Bisceglie.

Dopo il buon esordio in Lega Pro, il Picerno di mister Giacomarro affronta allo stadio “A. Viviani” di Potenza, il Bisceglie in Coppa Italia. Una gara vinta dal Bisceglie per 2-0 grazie alla rete di Gatta e di Montero nel finale. Parte forte il Picerno, al 18′ angolo di Vrdoljak, Caidi di testa ci prova ma Casadei respinge di pugni, si salva il Bisceglie. Al 25′ insiste la formazione rossoblu, azione velleitaria di Donnarumma, palla per Fiumara, traversone dell’esterno per l’accorrente Vacca, il suo sinistro termina a lato non di molto. La risposta degli ospiti arriva al 38′ con il sinistro da fuori aria di Diallo. il tiro è facile preda per Cavagnaro. Nel secondo tempo il Picerno scende in campo con gli stessi undici di inizio gara, mentre il Bisceglie manda in campo Gatto e Refetraniaina per dare maggior vivacità in avanti. Ma è sempre la formazione rossoblu a rendersi pericolosa, al 10′ st, Vacca serve Fiumara che si accentra bene, e prova con il sinistro il palo lungo, palla che esce a lato senza alcun pericolo. La risposta del Bisceglie non si fa attendere, su punizione ci prova Gatto, palla che sibila il palo, ritmo di gara che cresce minuto dopo minuto. Ritmo di gara spezzata al 15′ st dal vantaggio del Bisceglie, Gatto si accentra e con il sinistro trova una parabola all’incrocio che non lascia scampo a Cavagnaro. La risposta del Picerno non si fa attendere, azione personale di Kosovan che si accentra con il sinistro, il suo tiro viene respinto male da Casadei, ma Sparacello sulla ribattuta spreca, calcando alto sopra la traversa, Picerno vicino alla rete del pareggio. Al 24′ st Fiumara dalla distanza, sibila il palo. Al 25′ st dopo diversi mesi di stop ritorna in campo del capitano Esposito, che prende il posto di Calabrese. Picerno pericolosa al 33′ st, Esposito ne salta due, palla pericolosa in mezzo, Langone con il sinistro trova la parata di Casadei. Nel finale di gara Montero si inserisce in profondità, supera Caidi e di piatto sigla il 2-0, fissando il finale di gara a favore del Bisceglie.

IL TABELLINO

Picerno (3-5-2): Cavagnaro, Lorenzini (15’st Sparacello), Fontana, Caidi, Donnarumma, Vrdoljak, Vacca (30’st Pitarresi), Fiumara, Melli (15’st Langone), Nappello (15’st Kosovan), Calabrese. (25’st Esposito) A disp.: Fusco, Pane, Pitarresi, Bertolo, Langone, Santaniello, Kosovan, Esposito, Sambou, Sparacello, Calamai, Montagno. All. Domenico Giacomarro.

Bisceglie (4-3-3): Casadei, Diallo, Wilmors, Montero (45′ ‘st Zingrossi), Cardamone, Abonckelet (1’st Refetraniaina), Longo (1 ‘st Gatto), Turi, Piccinni, Ungaro (30’st Mastrippolito), Hristov. A disp.: Ndiaye, Tarantino, Zingrossi, Mastrippolito, Cavaliere, Gatto, Refetraniaina, Spedaliere, Murolo, Ferranti. All. Radolfo Vanoli.

Reti: 15′ st Gatto (B), 44′ st Montero (B)

Ammoniti: Piccinni, 16′, Turi 37′, Vacca 15 ‘st,

 

– ufficio stampa –

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful