Parla mister Arleo: ” Ce la giocheremo senza timore”

_DSC3911

 

Intervista rilasciata da Mister Arleo al sito ufficiale della Nocerina (Nocerina1910.it) a firma di Mariza Grazia De Chiara):

“Classe 1958, determinato e schietto non ha mai avuto peli sulla lingua Pasquale Arleo, attualmente tecnico del Picerno, prossima avversaria della Nocerina. E’ lui ad inaugurare la rubrica ‘Permette, Mister?’, in vista del prossimo appuntamento di campionato che vedrà i molossi impegnati in trasferta lucana.

 

Mister, lei nei mesi scorsi è stato vicinissimo al Potenza ma poi ha accettato la corte spietata del Picerno. E’ rimasto anche in questa stagione con la promessa “di una rifondazione generale”: tale rivoluzione c’è stata?

“Sì, la rifondazione c’è stata, in considerazione del fatto che scalando la classifica abbiamo avuto la possibilità di essere ripescati, quindi è stato concretizzato il primo punto. Poi ora stiamo mettendo su una squadra simpatica che nell’ arco dell’anno può togliersi qualche soddisfazione”

Nell’ultimo match contro l’Agropoli di Santosuosso, il Picerno è andato vicinissimo alla vittoria grazie al gol di Pisani. Poi è arrivato il pareggio di Cherillo e ci si è dovuti accontentare di un solo punto. Un peccato!

“Già, un vero peccato perché siamo stati ad un passo dalla vittoria, poi è arrivato il pari. Comunque c’è da dire che abbiamo conquistato un punto utile per la classifica e il nostro percorso, inoltre abbiamo giocato con cinque giocatori titolari in meno, per cui aver sfiorato l’impresa è già un titolo di merito”

E’ arrivato da poco Paolo De Cristofaro, un giocatore proveniente dalla Fortis Juventus, formazione di Serie D con la quale ha concluso lo scorso campionato. Ha all’attivo 130 partite tra i professionisti, un buon bagaglio, no?

“Potrà sicuramente darci una mano. La sua esperienza potrà dare un contributo utile a questa squadra, ma ribadisco che l’intera compagine ha il suo valore”

 La prossima avversaria è la Nocerina di Maiuri, una squadra di caratura ma che al momento è reduce da due sconfitte consecutive. Quanto pesa il morale?

“Può pesare tanto, in positivo e negativo. La Nocerina è una squadra validissima che verrà a Picerno per strappare i tre punti. Ha un grande blasone che noi rispettiamo, ma ce la giocheremo. Andremo in campo a fare la nostra partita senza alcun timore”.

 

Maria Grazia De Chiara

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful