Il Picerno fa e disfa

DSC_2901

Harakiri del Picerno che in casa propria fa e disfa. I melandrini si concedono il lusso di fallire un rigore con Esposito che al 12′ manda alle ortiche dagli undici metri l’opportunità per andare in vantaggio. Primo tempo dominato dalla squadra di Arleo soprattutto dal punto di vista del gioco e del possesso palla con De Luca che di testa spedisce in rete il gol del vantaggio. Primo gol stagionale per lui contro la sua ex squadra. Nella ripresa accade di tutto e la Gelbison si trasforma, ribaltando il risultato. Punizione laterale di Manzillo e spizzicata di Maggio che pareggia i conti dopo soli quattro minuti. Vallesi sulle ali dell’entusiasmo e in gol con Giordano che verso il quarto ribalta la situazione. Pareggio e reazione picernese che arriva puntuale quattro minuti più tardi con Casada che con una deviazione aerea beffa D’Agostino sempre su invito di Agresta, quest’oggi in versione assistman. La gara è infinita e la Gelbison mette ancora il naso avanti: angolo di Manzillo e da tergo ancora Giordano sigla la sua personale doppietta. Stesso copione e stessa azione per il pareggio del Picerno: punizione di Agresta e conclusione volante di Palumbo che rimette le cose a posto. A tre minuti dal novantesimo succede quello che non ti aspetti: Yeboah trova il corridoio per Maggio che sigla la sua personalissima doppietta e puo’ festeggiare tre punti fondamentali per i cilentani. Il Picerno rimanda ancora l’appuntamento con il la prima vittoria casalinga e domenica farà visita al Manfredonia.

 

TABELLINO:

PICERNO-GELBISON: 3-4

42’ pt De Luca (P), 4’ e 42’ st Maggio (G), 12’ e 20’ st Giordano (G), 17’ st Casada (P), 34’ st Palumbo (P)

PICERNO (3-4-1-2): Ioime , Lolaico (10’ st Pisani ), Giannotta (20’ st Tedesco ), Miglionico , Impagliazzo, Conti , Casada , Agresta , De Luca (31’ st Di Senso sv), Palumbo , Esposito . A disp. Carlino, La Gioia, Lancellotti, Ricciardi, Langone, De Cristofaro. All. Arleo

GELBISON (4-3-1-2): D’Agostino , Ferraioli , Giordano , Cammarota (33’ st Pecora sv), De Feo (36’ st Penta sv), D’Orsi , Mejri , Manzillo , Cappiello , Maggio , Falco (27’ st Yeboah ). A disp. Faggiano, De Marco, Di Fraia, Menna, Perillo, Gisonni. All. Pepe

ARBITRO: Panettella di Bari (Parisi di Bari e Petracca di Lecce)

NOTE: All’11 del pt Esposito (P) sbaglia un rigore (parato). Spettatori 600 circa (una quarantina ospiti). Ammoniti: Palumbo, Esposito (P), Giordano e Maggio (G). Angoli: 7-6 per il Picerno. Recupero: 2’ pt e 5’ st

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful