GIOVANILI – Arrivano i tre punti per la Berretti che vince contro il Bisceglie, pareggio interno per l’Under 17 e sconfitta per l’Under 15

SETTORE GIOVANILE - Una prestazione da incorniciare per la Berretti di mister Tramutola, che travolge in casa con un netto 3-0 il Bisceglie e ritrova quella vittoria che mancava da metà novembre, nella sfida vinta contro il Bari. Il weekend giovanile si apre con la vittoria dei ragazzi di mister Tramutola, proseguita domenica con il pareggio interno per il Picerno Under 17 di mister Summa, e sconfitta dell'Under 15 di mister Uva, rispettivamente contro la Sicula Leonzio. 

BERRETTI - Dopo cinque sconfitte consecutive l'Az Picerno ritorna alla vittoria con una prestazione importante, siglata contro il Bisceglie, diretta rivale e distante ora solo un punto in classifica, il tutto in prospettiva dell'inizio della Regular Season della fase finale B. Una gara che ha visto i ragazzi di mister Tramutola, nei primi quindici minuti di gioco, attendere maggiormente gli avversari, studiandone i loro movimenti. Al 32' arriva il vantaggio del Picerno, Brogna ben servito in aria, viene atterrato dal difensore ospite, per l'arbitro  è rigore, e dal dischetto si presenta Deoregi che non sbaglia e porta in vantaggio il Picerno. Con un modulo offensivo, con il tridente Antenori, Brogna e Sessa M, il Picerno mette in difficoltà la difesa avversaria, sfiorando il raddoppio al 36', con Antenori che in contropiede salta un avversario e con il destro trova però l'attenta respinta del portiere. Nella ripresa il Bisceglie entra con più incisività, sfiorando il pareggio con l'attaccante Conversano. Al 10' st azione velleitaria del Picerno, Sessa M viene messo giù, l'azione prosegue con palla vagante in aria di rigore che viene messa dentro da Brogna, che da vero attaccante trova il raddoppio per il Picerno. Nel finale di secondo tempo il neo entrato Di Maggio, su contropiede del Picerno, infila per la terza volta in uscita il portiere ospite, trovando il tris per il Picerno di mister Tramutola, e tre punti che permettono alla Berretti di staccare il Potenza e di avvicinarsi al Bisceglie (distante ora solo un punto).

LE FORMAZIONI DI AZ PICERNO BERRETTI - BISCEGLIE BERRETTI: 2 - 1

Reti: 32° p.t. Deoregi rig.; 10° s.t Brogna, 47° s.t. Di Maggio

PICERNO: Donnaianna, Peluso, Pagliuca, Deoregi, Pace, Di Martino, Papa, Antenori, Matarrese, Sessa M., Brogna.  A disp: Colosio, Celentano, Catalfamo, Di Maggio, Di Stano, Martoccia, Minucci, Rosa, Sessa, Turco. All. Nicola Tramutola.

BISCEGLIE: Messina, Creanza, Murolo, Galantino, Liso, Lisi, Piccozzi, Zagaria, Conversano, Mastrorilli, Tedone. A disp: Garofalo, Menna, Barletta, Colasurdo, Dentico, Nardelli, Goffredo. All. Muserra.

---

UNDER 17 - Non è stata una delle migliori prestazioni, per la formazione di mister Summa, con gli ospiti apparsi con più gamba nel primo tempo, ma il Picerno è riuscita con un secondo tempo di maggiore intensità a trovare un pareggio meritato. Pronti via è la Sicula a rendersi pericolosa con i suoi attaccanti, bravo Summa a respingere con due interventi importanti. Al 12' Orsi fresco di convocazione ricevuta nel match contro il Bari, a provarci dalla distanza con un tiro respinto con un grande intervento da Coco. Gli ospiti però, si dimostrano avanti atleticamente e dopo aver sfiorato il vantaggio, trovano l'1-0 con un cros dalla fascia, che Cerone anticipa con un tocco sfortunato Sinatra, ma la palla termina nella propria porta, spiazzando Summa. Nella ripresa è la Sicula a giocare la partita creando maggior densità di gioco e con i ragazzi di mister Summa improntati nella propria metà campo. Gli inserimento a metà ripresa di Lisanti e Rescigno cambiano le sorti del match, i due giovani giocatori, danno alla formazione rossoblu maggiori velocità di gioco, con la Sicula che cala vistosamente. Al 26' st schema del Picerno, palla in mezzo per Santarcangelo che di testa sigla il pareggio per il Picerno, che permette ai ragazzi di mister Summa di aggauntare un punto importante.

 

LE FORMAZIONI DI AZ PICERNO UNDER 17 - SICULA LEONZIO UNDER 17: 1-1

RETI: 12' aut. Cerone (S), 26' st Santarcangelo (P)

AZ PICERNO: Summa, Carlucci, Cerone, Giardinetti, Orsi, Grammatico, Meli, Di Trana, Leone, Giganti, Santarcangelo. A disp: Boccia, Criscio, Lisanti, Summa D, Niri, Rescigno, Piccirillo, Gala, Damiano. All. Tonino Summa.

SICULA LEONZIO: Coco, Lambri, Scaletta, Iseppon, Patanè, Ababei, La Spina, Leone, Sinatra, Gozzo, Anselmo. A disp: Romeo, Benfatto, Falsaperla, Jallow, Nobile, Russi, Maltese. All. Di Ignoti Vincenzo

----

UNDER 15 - Una gara tutta in salita, dove il Picerno di mister Uva subisce le offensive della Sicula Leonzio, che mostra un gioco fluido e dinamico. Il Picerno concede troppo nei primi minuti di gioco e va sotto di due reti. Al 24' è Laurita dopo una bella azione dalla fascia di destra, ad accorciare le distanze. Ma nella ripresa gli ospiti trovano le altre due reti, con il Picerno sprecona che non riesce a concretizzare nel finale di primo tempo e inizio secondo tempo due occasioni per il pareggio, che forse avrebbe cambiato le sorti della gara. 

LE FORMAZIONI DI AZ PICERNO UNDER 15 -  SICULA LEONZIO: 1-4

RETI: 1' Marino (S), 14' Schembari (S), 24' Laurita (P), 11' st Cirrone (S), 31' st Castillo (S)

AZ PICERNO: Sabia, Guglielmi, Fiore, Rusciano, Laurita, Maglio, Napolano, Tartaglia, Martorano, Di Senso, Martinelli. A disp: Cerroni, Zichella, Borriello, Cittadini, Giuzio, Laurino, Martoccia, Curdo. All. Mimmo Uva.

SICULA LEONZIO: Passanisi, Frippa, Cugnato, Aprile, R. Gabriel, De Angelis, Di Maria, Marino, Schembari, Guerriero, Cirrone. A disp: Tinghino, Guzzardi, Sciara, Castillo, Fontana, Fichera, Guerriero. All. Musumeci Aldo

- ufficio stampa -

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful