Agresta, una perla su punizione e tante dediche speciali per il secondo gol in campionato

Dopo la bellissima punizione siglata a Torre Annunziata nel 5-0 contro la Turris, si è ripetuto. E da distanza considerevole ha messo la palla lì dove un portiere, nemmeno bravo e lungo come Breza, può arrivarci. Due i suoi gol in campionato, entrambi stupendi ed importanti. Francesco Agresta ha dimostrato tutto il suo valore, ma qualcuno però aveva già pronosticato il suo gol contro il Potenza. Si tratta di Vittorio e Mario, due amici e tifosi di Taranto: “Avevano pronosticato il mio gol, me l’avevano detto. La dedica va a loro che mi hanno portato fortuna”. Ma le dediche non finiscono qui, e , una volte promesse, sono doverose. Da Ascea hanno raggiunto Picerno anche gli amici Erminio e Stefano. La dedica va anche a loro. E, infine sottolinea Agresta, “per una persona speciale che mi viene a trovare per la seconda volta in casa, e vinciamo per la seconda volta”, ma il nome resta top secret..
-a cura dell’ufficio stampa-

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful